Arricchire un ambiente con un parquet artistico: splendidi esempi e schemi di posa e decorazioni

Ogni stanza della casa può diventare elegante e raffinata con un parquet impreziosito da particolari decorazioni e vi sono anche diversi stili di posa da scegliere. Impariamo a conoscere alcuni di essi per dare originalità al nostro pavimento. Alcuni esempi di magnifiche composizioni.

Nel momento dell'allestimento del parquet è possibile optare per svariati stili di posa, vale a dire che i listelli che lo compongono possono essere disposti in differenti geometrie, in modo da creare particolari effetti. Ecco alcuni degli schemi più utilizzati:

  • tolda di nave o cassero irregolare: si può realizzare questo tipo di disegno con liste che hanno la stessa larghezza, ma lunghezza casuale, disposte in maniera parellala o in diagonale rispetto alle pareti; le giunzioni di testa risultano posizionate in un ordine irregolare per dare l'impressione che la pavimentazione sia completamente asimmetrica. Tale schema viene indicato, di frequente, anche con il nome di posa a correre;

posa a tolda di nave

(Esempio di posa a tolda di nave o a cassero irregolare o a correre.)

  • cassero regolare: gli elementi lignei hanno la stessa larghezza e lunghezza e sono collocati, parellelamente o diagonalmente rispetto alle pareti, con i giunti di testa perfettamente allineati a file alterne. Il risultato è quello di un pavimento dall'aspetto regolare, come nella foto sottostante;

cassero regolare

(Esempio di posa a cassero regolare parallelo.)

  • spina di pesce: le tavolette di legno, di uguali dimensioni, sono allestite a 90 gradi fra di loro, cosicchè la testa di ognuna si congiunga al fianco dell'altra. Anche per tale geometria di posa è possibile realizzare la versione parallela o diagonale;

spina di pesce

(Esempio di posa a spina di pesce.)

  • spina ungherese: in questa tipologia di disegno le liste di legno rettangolari, di uguali misure, hanno i lati corti tagliati a 45 o a 60 gradi rispetto ai lati lunghi e lo stile di posa è il medesimo di quello della spina di pesce;

posa a spina ungherese

(Esempio di posa a spina di pesce ungherese.)

  • posa a quadri: gli elementi di legno, spesso di essenze e di sfumature differenti, sono accostati tra loro in modo da formare un quadrato come unità di misura, in senso dritto oppure in diagonale.

posa a quadri

(Esempio di posa a quadri dritta. )

I decori dei parquet artistici

Grazie alla possibilità di realizzare decorazioni di vario genere, i parquet possono diventare delle vere e proprie opere d'arte; è possibile arricchirli con dei mosaici, oppure porre degli inserti con disegni e motivi geometrici, sovente si imitano le pavimentazioni di antichi castelli e di residenze nobiliari per creare delle suggestive ambientazioni che evocano epoche passate.

La tecnica del mosaico consiste nell'accostamento di liste tagliate secondo delle forme particolari per dare origine ad ornamenti standard o personalizzati. In genere si selezionano listelli con diverse sfumature di colore e si eseguono su di essi dei trattatamenti chimici, per far sì che non vengano danneggiati dall'umidità, dal continuo capestio o da fattori atmoferici. Si possono creare degli splendidi mosaici anche unendo al legno altri materiali, come nella foto che segue.

composizione a mosaico

(Esempio di mosaico su parquet con inserti in pietra e in acciaio.)

I moduli sono degli inserti a base quadrata, creati con l'unione di elementi lignei in varie specie legnose e colorazioni, al loro interno sono decorati da sequenze geometriche e possono essere assemblati tra loro per comporre un'intera pavimentazione.

moduli su parquet

(Parquet formato da moduli posati diagonalmente per creare dei rombi con il disegno di una clessidra a loro interno.)

I rosoni o centri, sono delle decorazioni che adornano il centro del parquet, possono riprodurre rose dei venti, stelle, tele di ragno, rombi e quadrati intrecciati a nodo, losanghe, girandole, fiori e molte altre composizioni con tantissime possibilità di personalizzazione. Gli ornamenti sono realizzati sia con procedure manuali, sia con tecniche laser che permettono di intagliare qualsiasi tipo di legname con la massima precisione.

parquet con rosone

(Parquet decorato da un rosone dalla forma circolare, caratterizzato da elementi floreali.)

Le fasce perimetrali o greche sono delle cornici intarsiate con fregi che rimandano all'arte classica, sono poste ai bordi del parquet e danno alla pavimentazione l'aspetto di un quadro pregiato.

greca del parquet

(Greca o fascia perimetrale che funge da cornice di un parquet.)

Con una greca si può realizzare la posa in opera a fascia e bindello: i listelli all'interno della cornice e quelli al di fuori, sono disposti in due schemi diversi, le combinazioni del centro e del bordo possono essere molteplici e possono essere scelte a piacere.

posa a fascia e bindello

(Splendido esempio di pavimento in ciliegio con schema di posa a fascia e bindello, appartenente alla collezione di parquet a disegno dell'azienda Floorzeta.)

Articolo letto 8.380 volte

Autore

Antonietta Zazzara