Che cosa è necessario valutare per l'acquisto di un parquet? Dalla scelta del rivenditore al prezzo finale

Procedere all'acquisto di un parquet prevede una spesa considerevole, per questo motivo, è necessario valutare, passo per passo, tutte le caratteristiche dei formati e delle qualità in commercio. Dove è possibile acquistare un parquet? Quali sono le qualità, i formati e le caratteristiche che deve possedere un buon parquet? E in ultimo, quali i prezzi?

Per procedere con la pavimentazione a parquet di un'abitazione o di un qualsiasi locale, è necessario prevedere in anticipo quale potrebbe essere la somma conclusiva, valutando, dunque, i termini economici della spesa da affrontare.

Durante la fase iniziale, ovvero quella relativa alla scelta, sarà il caso di effettuare una prima distinzione del livello qualitativo dei materiali, infatti esistono legni pregiati di prima scelta, caratterizzati dall'assenza di nodi tra le venature, dai colori più uniformi, da una fibratura dritta, regolare, senza difetti e via via esistono anche i parquet che si caratterizzano per una qualità medio bassa.

In base al livello qualitativo del legno scelto, il prezzo ne sarà elemento speculare e proporzionale.

Tuttavia, per comprendere bene quali sono gli elementi da considerare nella formulazione del prezzo è necessario ricorrere a diverse classificazioni, in base al formato, alla qualità, alla verniciatura, ovvero, tutte quelle caratteristiche che consentono di comprendere il giusto valore di un parquet, dunque, pagarlo ad un prezzo giusto.

CHE COSA VALUTARE NELL'ACQUISTO DI UN PARQUET?

Procedere all'acquisto di un parquet, dunque, prevede la valutazione attenta di una serie di elementi che vanno dalla struttura vera e propria dei listelli, alla qualità e alla disponibilità di realizzazione e di fornitura, oltre ad altri fattori che apparentemente sembrano secondari nella scelta e nell'acquisto di un parquet.

1) DOVE È POSSIBILE ACQUISTARE UN BUON PARQUET?

Quando si decide di pavimentare la propria abitazione impiegando il parquet, volendo scegliere un prodotto in grado di soddisfare le proprie esigenze, è necessario non recarsi nel primo supermercato che effettua un'offerta vantaggiosa: comprare un parquet scadente non potrà garantire la medesima resa di uno di ottima qualità.

I rivenditori specializzati o tutti i grandi centri commerciali del fai da te (come, ad esempio, Leroy Merlin), sono i luoghi ideali all'interno dei quali poter valutare con mano ed acquistare degli ottimi parquet, valutando tutte quelle caratteristiche di resistenza e qualità, tipiche di questa pavimentazione.

Anche il mercato on line è ricco di siti che offrono ottimi parquet, comodamente valutabili ed acquistabili da casa, in pochi click. Onlywood è uno degli e-commerce più conosciuti, dedicati al mondo del legno e del fai da te, in particolar modo specializzato nella vendita di parquet e pavimenti laminati, con la possibilità di scegliere tra tanti diversi formati, qualità e dimensioni.

Mega store di componenti in legno
(Punto vendita per componenti in legno)

Solitamente, però, toccare ed esaminare con mano i listelli di legno che si desidera acquistare, risulta un'esperienza molto istruttiva e al contempo diretta, al fine di rendesi conto, effettivamente, della qualità del legno, ma anche di tutti quei fattori relativi alla finitura, come la verniciatura e l'oliatura.

2) LA QUALITÀ DEL LEGNO NOBILE

Solitamente, il legno nobile dovrebbe avere una dimensione di circa 4 mm, ma talvolta, questo valore può essere inferiore, ammesso che le vernici impiegate e gli oli protettivi, garantiscano, comunque, un'ottima qualità e resistenza del parquet, l'importante però, rimane il fatto che lo spessore non deve scendere al di sotto dei 2,5 mm.

Listelli di parquet ricoperti con legno nobile

(Listelli di parquet ricoperti con legno nobile)

Più spesso è lo strato di legno nobile, più il parquet può essere soggetto a levigatura, dunque a restaurazione, ad esempio, gli strati di legno nobile che presentano lo spessore minimo di 2,5 mm non consentono più di una levigatura.

Non è detto, comunque, che lo spessore più corposo del legno nobile, sia sinonimo di prezzo elevato, poiché un ruolo preponderante viene giocato dalla qualità del legno impiegato, come anche i formati dei listoni impiegati.

3) I FORMATI E LE CARATTERISTICHE STRUTTURALI

I prezzi del parquet sono da valutare a seconda della tipologia di formato che viene scelto e dalla zona di provenienza e lavorazione. In base al mq è possibile distinguere varie tipologie di parquet, ovvero:

  • il listone prefinito, caratterizzato da lunghezze e spessori variabili;
  • le tavolette di legno che vanno dai 4 ai 6 cm di larghezza, con uno spessore di 10 mm;
  • i listoncini di legno che vanno dai 6 agli 8 cm di larghezza, con spessore di 14 mm;
  • i listoni di legno che vanno dai 6 ai 9 cm di larghezza, con spessore 22 mm.

I parquet che non sono caratterizzati da dimensioni grandi sono costituiti generalmente da due stratificazioni: la parte superiore, in legno nobile ha uno spessore di circa 4 mm, mentre il supporto è realizzato in multistrato di Betulla, Abete o Pioppo (o, talvolta, in legni esotici meno resistenti), in grado di garantire un'estrema stabilità.

I listoni e le tavole di grandi dimensioni, invece, sono costituiti da tre strati; quello superiore di legno nobile, dallo spessore di circa 4 mm, quello centrale in listelli di abete, posizionati in maniera trasversale rispetto al primo, mentre per il terzo si ripresenta la stessa disposizione del primo. Questa costruzione è garanzia di massima stabilità che consente sia la messa in posa per incollaggio sia quella flottante.

4) VERNICIATURA, OLIATURA E COLLANTE

La verniciatura è un altro elemento fondamentale da considerare nell'acquisto di un parquet, poiché sarà proprio lo strato delle rifiniture, durante il processo di produzione, a garantire un'alta resistenza ai graffi, agli urti e garantire l'azione antiscivolo.

Gli oli impiegati, inoltre, possono garantire la manutenzione nel tempo, ovvero il ripristino di elementi invasivi come gli strisci e le ammaccature che possono comparire sul parquet dopo anni di usura; tuttavia è necessario assicurare che il trattamento venga eseguito in maniera uniforme senza lasciare addensamenti o aloni di prodotto malamente distribuito su tutta la superficie. La naturalezza dell'olio impiegato e la qualità elevata garantiranno quella protezione e quella piacevolezza sia al tatto che al calpestìo.

Resa del parquet dopo la prima mano di vernice
(Confronto della resa del parquet prima e dopo la prima mano di vernice)

La verifica del collante impiegato è anche di fondamentale importanza, poiché, è necessario, per la propria salute, valutare il rispetto delle norme di legge, di ecologicità, riguardante, ad esempio il rilascio di formaldeide, i termini di qualità del legno, le modalità di costruzione, le norme di sicurezza e la resistenza al calpestio, tutti fattori che devono rispondere alla normativa europea Uni EN 13489:2004.

5) PREZZI DEI PARQUET

In base a queste valutazioni e alla classificazione data delle dimensioni del parquet è possibile fornire i prezzi indicativi per ogni tipologia. La tabella seguente consente di rintracciare in maniera veloce e pratica il valore che il singolo formato e qualità di parquet hanno, considerando il mq e la disponibilità di realizzazione.

QUALITÀ DEI PARQUET

LISTONI PREFINITI

TAVOLETTE

LISTONCINI

LISTONI

Acero prima scelta 110,00 € - - -
Acero standard
100,00 € 70,00 € - 165,00 €
Afrormosia prima scelta
92,00 € - - -
Afrormosia standard
85,00 € 56,00 € 72,00 € 105,00 €
Bamboo
50,00 € - - -
Cabreuva prima scelta 95,60 € - - -
Cabreuva standard
88,050 € - - -
Ciliegio prima scelta
101,50 € - - -
Ciliegio standard
94,00 € 66,00 € - 145,00 €
Doussié standard
85,00 € 60,00 € 77,00 € 105,00 €
Faggio prima scelta 90,00 € - - -
Faggio standard
83,00 € 52,00 € - -
Frassino prima scelta
96,00 € - - -
Frassino standard
90,00 € - - -
Iroko prima scelta
86,00 € - - -
Iroko standard
78,00 € 50,00 € 60,00 € 79,00 €
Jatobà standard
- 54,50 € 70,00 € 93,00 €
Lapacho standard
- 53,00 € 66,00 € 88,00 €
Mutenye prima scelta
- 65,00 € 82,00 € 120,00 €
Panga panga prima scelta - 71,00 € - 125,00 €
Rovere prima scelta
97,00 € - - -
Rovere standard
89,00 € 55,00 € 80,00 € 115,00 €
Sucupira prima scelta
- 58,00 € 84,00 € 105,00 €
Teak prima scelta
108,00 € - - -
Teak standard
100,00 € 76,00 € 95,00 € 150,00 €
Ulivo prima scelta
- 81,00 € - -
Wengé prima scelta
- - - 125,00 €

Articolo letto 14.908 volte

Autore

Dott.ssa Sara Tomasello